Il legno sembra fermo, ma è sottoposto a pressioni interne che lentamente lo spaccano. La ceramica si rompe, fa subito mostra dei suoi cocci rotti. Il legno no, finché può nasconde, si lascia torturare ma non confessa: io sono di legno.

Giulia Carcasi

quanto mi riconosco in questa frase!


Posted 1 anno fa with 73 note

  1. persa-neisuoiocchi ha rebloggato questo post da bye-bye-bombay
  2. soloxme ha rebloggato questo post da poyel
  3. miprenosvinkunmi ha rebloggato questo post da lecosechenondicomai
  4. dinuovome ha rebloggato questo post da tumeritidiesserefelice
  5. tumeritidiesserefelice ha rebloggato questo post da tothemoonandinreturn
  6. tothemoonandinreturn ha rebloggato questo post da poyel
  7. mailmiocuoredipietratremaancora ha rebloggato questo post da poyel
  8. poyel ha rebloggato questo post da occhicolmi
  9. filorossodeldestino ha rebloggato questo post da lamiaanimaseitu
  10. prenditicuradimeora ha rebloggato questo post da lamiaanimaseitu
  11. apa95 ha rebloggato questo post da lamiaanimaseitu
  12. semprenelpostosbagliato ha rebloggato questo post da lamiaanimaseitu
  13. lamiaanimaseitu ha rebloggato questo post da lecosechenondicomai
  14. maallafinesisopravviveatutto ha rebloggato questo post da bye-bye-bombay
  15. ilnostropezzodicielo ha rebloggato questo post da michela26 e ha aggiunto:
    Giulia Carcasi, Io sono di legno
  16. lostinlovewithchocolate ha rebloggato questo post da trytobepleased